No menu items!
24.1 C
Buenos Aires
Friday, April 16, 2021
HomesidebareditorialeLa famiglia prima di tutto

La famiglia prima di tutto

Questo è il principio che guida la politica di Jair Bolsonaro, da pochi mesi presidente del Brasile. Laddove il significato della parola “famiglia” è quello più tipicamente mafioso. Su El País di Madrid, Eliane Blum analizza come, dietro gli incitamenti di Bolsonaro alla piazza ed alla violenza contro il Tribunale Supremo ed altre istituzioni vi sia soprattutto la volontà di proteggere i figli dalle accuse di malversazione che la magistratura va indagando. Qual è – si chiede Eliane – il destino di un paese nel quale il presidente mette la famiglia (nel senso di cui spra) prima della Nazione che deve guidare?…Leggi…

Previous articleDa Vladimir, con amore…
Next articleModello siriano?

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Most Popular

Recent Comments

Sandro Berticelli on Maduro, una catastrofica vittoria
pedro navaja on Benaltrista sarà lei…
Corrado on Cielito lindo…
Corrado on Tropico del cancro
Corrado on Evo dixit
Corrado on L’erede
Alligator on Aspettando Hugodot
A. Ventura on Yoani, la balena bianca
matrix on Chávez vobiscum
ashamedof on Chávez vobiscum
stefano stern on Chávez e il “maiale”
Antonio Moscatelli on Gennaro Carotenuto, cavallinologo
pedro navaja on La strada della perdizione
pedro navaja on Benaltrista sarà lei…
pedro navaja on Benaltrista sarà lei…
pedro navaja on Benaltrista sarà lei…
Alessandra on Benaltrista sarà lei…
Alessandra on Benaltrista sarà lei…
Arturo Sania on Benaltrista sarà lei…
A.Strasser on Benaltrista sarà lei…
Alessandra on Benaltrista sarà lei…
A.Strasser on Benaltrista sarà lei…
Arturo Sania on Benaltrista sarà lei…
giuilio on Maracanazo 2.0