No menu items!
19.6 C
Buenos Aires
Sunday, April 14, 2024

Il meglio di 2Americhe

Argentina, ricca e affamata

L’Argentina – il paese che, a suo tempo, fu il granaio del mondo – è un paese che ha fame. Ed ancor più fame – nonostante, anzi, grazie alle messianiche e “libertarie” promesse del suo nuovo pittoresco presidente – avrà nei giorni a venire. In questo...

video del giorno - Dio li fa e poi...

Untitled Document Emozionante incontro tra Donald Trump e Javier Milei ai margini della Conferenza del CPAC il comitato che raccoglie e finanzia la destra della destra negli USA. Da notare l'infantile commozione con la quale un quasi piangente Milei saluta l'ex-presidente americano.

oltre la notizia - libri, saggi ed altri approfondimenti

Milei, 100 giorni istericamente vissuti

Che cosa ha fatto Javier Gerardo Milei, primo presidente “anarco-capitalista” della molto travagliata storia argentina, nei suoi primi 100 giorni di governo?  La risposta è tutto è nulla. Tutto perché questo – tutto ed anche qualcosa di più - era quel che contenevano le sue prime due monumentalmente ambiziose iniziative legislative, il DNU, o...

voci e scritti dalle caverne

Fucilate quell’uomo!

“Con Filo” è, tra i vari programmi della televisione cubana – tutti immancabilmente pro-governativi -...

Fidel, la clemenza che uccide

Secondo CubaNet, tutti i guai di Cuba sono cominciati il 15 maggio del 1955, quado...

Per ogni 11 un 26

Ana Hurtado, giornalista, documentarista e comunicatrice nelle reti sociali, definisce, in un articolo d’opinione scritto...

opinioni

documenti & dossier

domande

Milei, 100 giorni istericamente vissuti

0
Che cosa ha fatto Javier Gerardo Milei, primo presidente “anarco-capitalista” della molto travagliata storia argentina, nei suoi primi 100 giorni di governo?  La risposta è tutto è nulla. Tutto perché questo – tutto ed anche qualcosa di più - era quel che contenevano le sue prime due monumentalmente ambiziose...

messico

Trump, un presidente con “licenza d’uccidere”.

Donald J. Trump sarà, il prossimo 5 novembre, il candidato repubblicano alla presidenza degli Stati Uniti d’America. Questo è quanto hanno confermato – ormai...

Il “santo” della frontiera

Quando la compassione diventa peccato. Tutta da leggere questa storia che, magistralmente raccontata da Rachel Monroe sul New Yorker, narra le vicende di Rubén...

Trump ci ricasca: molestie sessuali alla bandiera

Il lupo perde il pelo, ma non il vizio. Ed il lupo Trump è certo la più nitida rappresentazione della permanente validità di questo...

Morire d’azoto