No menu items!
13.6 C
Buenos Aires
Thursday, August 5, 2021
HomeAmerica CentraleCosta Rica: ha vinto il meno peggio

Costa Rica: ha vinto il meno peggio

La “battaglia degli Alvarado” si è infine conclusa, in Costa Rica, con l’ampia vittoria di quello che, dei due, era il meno peggio. Carlos Alvarado Quesada, 38 anni, rappresentante del Partido de Acción Ciudadana – nato da una recente scissione dello storico Partido de Liberación Nacional, di tendenza socialdemocratica, uscito semidistrutto da questo processo elettorale – ha ottenuto più del 60 per cento dei voti, battendo con un margine molto più ampio del previsto Fabricio Alvarado, un predicatore evangelico ed ex giornalista sportivo, fondatore del Partido de Restauración Nacional che aveva posto l’omofobia – ed in particolare l’opposizione al matrimonio paritario – al centro della sua campagna elettorale. Ecco come Infobae illustra il profilo del nuovo presidente….Leggi tutto

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Most Popular

Recent Comments

Sandro Berticelli on Maduro, una catastrofica vittoria
pedro navaja on Benaltrista sarà lei…
Corrado on Cielito lindo…
Corrado on Tropico del cancro
Corrado on Evo dixit
Corrado on L’erede
Alligator on Aspettando Hugodot
A. Ventura on Yoani, la balena bianca
matrix on Chávez vobiscum
ashamedof on Chávez vobiscum
stefano stern on Chávez e il “maiale”
Antonio Moscatelli on Gennaro Carotenuto, cavallinologo
pedro navaja on La strada della perdizione
pedro navaja on Benaltrista sarà lei…
pedro navaja on Benaltrista sarà lei…
pedro navaja on Benaltrista sarà lei…
Alessandra on Benaltrista sarà lei…
Alessandra on Benaltrista sarà lei…
Arturo Sania on Benaltrista sarà lei…
A.Strasser on Benaltrista sarà lei…
Alessandra on Benaltrista sarà lei…
A.Strasser on Benaltrista sarà lei…
Arturo Sania on Benaltrista sarà lei…
giuilio on Maracanazo 2.0