Comandano le gang

0
95

Una inchiesta del New York Time sul drammatico stato dei sistemi penitenziari di una gran parte dei paesi latinoamericani.


L’esercito dell’Ecuador è stato inviato a prendere il controllo delle prigioni del paese il mese scorso dopo che due grandi capi delle bande che controllano il narcotraffico sono fuggiti e gruppi criminali hanno scatenato rapidamente una rivolta nazionale che ha paralizzato il paese. In Brasile la scorsa settimana, due detenuti con legami con una grande banda sono fuggiti da uno dei cinque carceri di massima sicurezza della nazione. In Colombia è stata dichiarata un’emergenza nelle sue prigioni dopo che due guardie sono state uccise e molte altre sono state prese di mira in quello che il governo ha detto essere una rappresaglia per la sua repressione dei principali gruppi criminali. All’interno delle prigioni in tutta l’America Latina, i gruppi criminali esercitano un’autorità incontrastata sui prigionieri, estraendo denaro da loro per acquistare protezione o beni di prima necessità, come il cibo….

Clicca qui per leggere l’intero articolo, in inglese, sul New York Times

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.