No menu items!
12.6 C
Buenos Aires
Tuesday, May 18, 2021
HomesidebareditorialeCrudeltà pre-esistente

Crudeltà pre-esistente

A fronte del nuovo attacco sferrato da Trump e dai repubblicani a quel che resta dell’Obamacare (oovero, del programma di assistenza sanitaria che, varato da Obama, garantisce una quasi universale copertura ai cittadini), il premio Nobel per l’Economia, Paul Krugman, analizza sul New York Times le ragioni che, da ben prima che il gran ciarlatano entrasse alla Casa Bianca, spingono il partito repubblicano a respingere ogni tentativo di salvaguardare il diritto alla salute anche di quanti non hanno la possibilità di comprarlo sul mercato…Leggi….

Previous articleDonald Clouseau
Next articleSocialismo di mercato?

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Most Popular

Recent Comments

Sandro Berticelli on Maduro, una catastrofica vittoria
pedro navaja on Benaltrista sarà lei…
Corrado on Cielito lindo…
Corrado on Tropico del cancro
Corrado on Evo dixit
Corrado on L’erede
Alligator on Aspettando Hugodot
A. Ventura on Yoani, la balena bianca
matrix on Chávez vobiscum
ashamedof on Chávez vobiscum
stefano stern on Chávez e il “maiale”
Antonio Moscatelli on Gennaro Carotenuto, cavallinologo
pedro navaja on La strada della perdizione
pedro navaja on Benaltrista sarà lei…
pedro navaja on Benaltrista sarà lei…
pedro navaja on Benaltrista sarà lei…
Alessandra on Benaltrista sarà lei…
Alessandra on Benaltrista sarà lei…
Arturo Sania on Benaltrista sarà lei…
A.Strasser on Benaltrista sarà lei…
Alessandra on Benaltrista sarà lei…
A.Strasser on Benaltrista sarà lei…
Arturo Sania on Benaltrista sarà lei…
giuilio on Maracanazo 2.0