No menu items!
16.4 C
Buenos Aires
Saturday, September 25, 2021
HomesidebareditorialeQuesta è la Trump-America

Questa è la Trump-America

Ci fu un tempo in cui l’America si riconosceva – a torto o a ragione – nella frase scolpita nella pietra ai piedi della Statua della Libertà: ‘…Datemi i vostri stanchi, i vostri poveri, le vostre masse infreddolite desiderose di respirare liberi, i rifiuti miserabili delle vostre coste affollate. Mandatemi loro, i senzatetto, gli scossi dalle tempeste e io solleverò la mia fiaccola accanto alla porta dorata…”. Anche L’America di Donald Trump, la Trump-America ha oggi un simbolo – una sorta di autoritratto in questo caso – nel quale specchiare i propri valori: quello definito dalle immagini dei campi di concentramento nelle quali il presidente ha fatto rinchiudere i bambini separati dalle proprie famiglie che tentavano d’entrare illegalmente – o che legalmente chiedevano asilo politico – negli Stati Uniti d’America.

Ecco quel che Eugene Robinson scrive a tal proposito sul Washington Post…Leggi…

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Most Popular

Recent Comments

Sandro Berticelli on Maduro, una catastrofica vittoria
pedro navaja on Benaltrista sarà lei…
Corrado on Cielito lindo…
Corrado on Tropico del cancro
Corrado on Evo dixit
Corrado on L’erede
Alligator on Aspettando Hugodot
A. Ventura on Yoani, la balena bianca
matrix on Chávez vobiscum
ashamedof on Chávez vobiscum
stefano stern on Chávez e il “maiale”
Antonio Moscatelli on Gennaro Carotenuto, cavallinologo
pedro navaja on La strada della perdizione
pedro navaja on Benaltrista sarà lei…
pedro navaja on Benaltrista sarà lei…
pedro navaja on Benaltrista sarà lei…
Alessandra on Benaltrista sarà lei…
Alessandra on Benaltrista sarà lei…
Arturo Sania on Benaltrista sarà lei…
A.Strasser on Benaltrista sarà lei…
Alessandra on Benaltrista sarà lei…
A.Strasser on Benaltrista sarà lei…
Arturo Sania on Benaltrista sarà lei…
giuilio on Maracanazo 2.0