No menu items!
21.4 C
Buenos Aires
Sunday, April 18, 2021
HomesidebardomandaQuanto è cambiata l’America?

Quanto è cambiata l’America?

L’omicidio di George Floyd ha mostrato immagini di un’America molto più conscia che in passato delle discriminazioni razziali, delle ingiustizie e della violenza che scorrono nelle sue vene. E molto più disposta a battersi per denunciarle e combatterle. Un’America che, almeno ad un primo sguardo e sullo sfondo di una impresentabile presidenza parrebbe più progressista di quello che si pensava fosse. Ma si tratta di qualcosa di stabile e profondo, o soltanto d’un effimero sussulto? A questa domanda prova a rispondere Thomas B. Edsall sul New York Times…leggi…

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Most Popular

Recent Comments

Sandro Berticelli on Maduro, una catastrofica vittoria
pedro navaja on Benaltrista sarà lei…
Corrado on Cielito lindo…
Corrado on Tropico del cancro
Corrado on Evo dixit
Corrado on L’erede
Alligator on Aspettando Hugodot
A. Ventura on Yoani, la balena bianca
matrix on Chávez vobiscum
ashamedof on Chávez vobiscum
stefano stern on Chávez e il “maiale”
Antonio Moscatelli on Gennaro Carotenuto, cavallinologo
pedro navaja on La strada della perdizione
pedro navaja on Benaltrista sarà lei…
pedro navaja on Benaltrista sarà lei…
pedro navaja on Benaltrista sarà lei…
Alessandra on Benaltrista sarà lei…
Alessandra on Benaltrista sarà lei…
Arturo Sania on Benaltrista sarà lei…
A.Strasser on Benaltrista sarà lei…
Alessandra on Benaltrista sarà lei…
A.Strasser on Benaltrista sarà lei…
Arturo Sania on Benaltrista sarà lei…
giuilio on Maracanazo 2.0