No menu items!
19.8 C
Buenos Aires
Sunday, September 26, 2021
HomeSud AmericaBrasileNella pattumiera della storia

Nella pattumiera della storia

Chiude dopo 34 anni di assai maleodorante vita quello che era da molti ritenuto il più grande immondezzaio dell’America Latina e forse del mondo. Ovvero: Jardim Gramachoga, la gigantesca spianata (un milione e trecentomila metri quadrati ricoperti da porcherie d’ogni tipo) verso la quale, per oltre tre decenni, sono confluiti gran parte dei rifiuti (8.400 tonnellate ogni santo giorno) prodotti dalla megalopopoli di Rio de Janeiro. Considerato uno scandalo ecologico, Jardim Gramacho verrà sostituito da un moderno impianto di smaltimento dei rifiuti. Unico problema: la sua scomparsa lascia senza lavoro e senza risorse i quasi 2000 disperati che di quei rifiuti vivevano.

Clicca qui per tutti i dettagli

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Most Popular

Recent Comments

Sandro Berticelli on Maduro, una catastrofica vittoria
pedro navaja on Benaltrista sarà lei…
Corrado on Cielito lindo…
Corrado on Tropico del cancro
Corrado on Evo dixit
Corrado on L’erede
Alligator on Aspettando Hugodot
A. Ventura on Yoani, la balena bianca
matrix on Chávez vobiscum
ashamedof on Chávez vobiscum
stefano stern on Chávez e il “maiale”
Antonio Moscatelli on Gennaro Carotenuto, cavallinologo
pedro navaja on La strada della perdizione
pedro navaja on Benaltrista sarà lei…
pedro navaja on Benaltrista sarà lei…
pedro navaja on Benaltrista sarà lei…
Alessandra on Benaltrista sarà lei…
Alessandra on Benaltrista sarà lei…
Arturo Sania on Benaltrista sarà lei…
A.Strasser on Benaltrista sarà lei…
Alessandra on Benaltrista sarà lei…
A.Strasser on Benaltrista sarà lei…
Arturo Sania on Benaltrista sarà lei…
giuilio on Maracanazo 2.0