No menu items!
19.8 C
Buenos Aires
Sunday, September 26, 2021
HomeSud AmericaColombiaLa Colombia rompe la pace per salvare la pace

La Colombia rompe la pace per salvare la pace

Può sembrare un paradosso, ma non lo è. Da più d’una settimana – vale a dire, dal 21 novembre giorno dello sciopero generale contro il governo di Ivan Duque e del suo gran mentore, Àlvaro Uribe – la Colombia vive in uno stato di permanente alterazione della pace sociale. Ma – sebbene molte e molto complesse siano le ragioni di una protesta la cui fine ancora non s’intravvede – un obiettivo emerge con chiarezza dalle manifestazioni e dai cortei che, violentemente repressi, percorrono l’intero paese: salvaguardare gli accordi di pace che, sottoscritti con la guerriglia delle FARC dal Presidente Santos )che per questo vinse il Nobel), sono stati fin qui sistematicamente avversati e sabotati da Uribe e da Duque.

Ecco quel che Catalina Oquendo e Santiago Torrado scrivono in proposito su El País di Madrid….Leggi….

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Most Popular

Recent Comments

Sandro Berticelli on Maduro, una catastrofica vittoria
pedro navaja on Benaltrista sarà lei…
Corrado on Cielito lindo…
Corrado on Tropico del cancro
Corrado on Evo dixit
Corrado on L’erede
Alligator on Aspettando Hugodot
A. Ventura on Yoani, la balena bianca
matrix on Chávez vobiscum
ashamedof on Chávez vobiscum
stefano stern on Chávez e il “maiale”
Antonio Moscatelli on Gennaro Carotenuto, cavallinologo
pedro navaja on La strada della perdizione
pedro navaja on Benaltrista sarà lei…
pedro navaja on Benaltrista sarà lei…
pedro navaja on Benaltrista sarà lei…
Alessandra on Benaltrista sarà lei…
Alessandra on Benaltrista sarà lei…
Arturo Sania on Benaltrista sarà lei…
A.Strasser on Benaltrista sarà lei…
Alessandra on Benaltrista sarà lei…
A.Strasser on Benaltrista sarà lei…
Arturo Sania on Benaltrista sarà lei…
giuilio on Maracanazo 2.0