No menu items!
33.2 C
Buenos Aires
Tuesday, October 26, 2021

Sergio, un amico

Sulle pagine di Confidencial – pagine web, visto che la rivista cartacea è stata tempo fa messa sotto sequestro dal governo del Nuovo Somoza, Daniel Ortega – la poetessa nicaraguense Gioconda Belli, racconta di un altro scrittore: quel Sergio Ramírez che, oggi entrato nella lunga lista dei perseguitati dalla tirannia degli Ortega (Daniel e Rosario), fu, a suo tempo, vicepresidente del governo sandinista che, caduto il vecchio Somoza, guidò il Nicaragua tra il 1979 ed il 1990. Una storia, quella che racconta Gioconda, che illustra, in tutti suoi orridi dettagli, anche la triste e tetra parabola di una rivoluzione trasfiguratasi, grazie a Ortega, nel proprio contrario…leggi…

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Most Popular

Recent Comments

Sandro Berticelli on Maduro, una catastrofica vittoria
pedro navaja on Benaltrista sarà lei…
Corrado on Cielito lindo…
Corrado on Tropico del cancro
Corrado on Evo dixit
Corrado on L’erede
Alligator on Aspettando Hugodot
A. Ventura on Yoani, la balena bianca
matrix on Chávez vobiscum
ashamedof on Chávez vobiscum
stefano stern on Chávez e il “maiale”
Antonio Moscatelli on Gennaro Carotenuto, cavallinologo
pedro navaja on La strada della perdizione
pedro navaja on Benaltrista sarà lei…
pedro navaja on Benaltrista sarà lei…
pedro navaja on Benaltrista sarà lei…
Alessandra on Benaltrista sarà lei…
Alessandra on Benaltrista sarà lei…
Arturo Sania on Benaltrista sarà lei…
A.Strasser on Benaltrista sarà lei…
Alessandra on Benaltrista sarà lei…
A.Strasser on Benaltrista sarà lei…
Arturo Sania on Benaltrista sarà lei…
giuilio on Maracanazo 2.0