Aborto legale: una porta si apre in America Latina

0

Con il voto favorevole del Senato, l’Argentina ha approvato finalmente la legge che legalizza l’interruzione della gravidanza nei primi 4 mesi. Fino a ieri, in America Latina, solo pochissimi e relativamente piccoli paesi – come Cuba e l’Uruguay – il diritto di scelta della donna era riconosciuto per legge. Ed in non pochi l’aborto è, ancor oggi, considerato un reato pari all’omicidio, in qualunque circostanza. Ivi compreso il rischio di morte della partoriente. Ora l’esempio argentino sempra destinato ad espandersi. Sta per finire, anche in America Latina, l’epoca dell’oscurantismo? Tutti dettagli in questo art icolo di BBC News…leggi…

Share.

Leave A Reply

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.