No menu items!
11.7 C
Buenos Aires
Thursday, August 5, 2021
HomestorieUna frode patriottica

Una frode patriottica

Frank Bruni racconta sul New York Times la storia di Dan McCready, candidato democratico nel nono Distretto congressuale del North Carolina. Più specificamente: racconta la storia della frode elettorale consumatasi ai suoi danni nel nome della Patria. O meglio: nel nome del “make America Great Again” di trumpiana memoria. Beneficiario del furto di voti: il repubblicano Mark Harris, molto pio pastore evangelista e fanatico seguace dell’attuale presidente. Un’aberrazione? Nient’affatto. La frode – specie in questa sua versione “patriotica” va facendosi – specie attraverso il “gerrymandering” l’alterazione fraudolenta dei confini dei Distretti – sempre frequente (ed ormai sistemica) negli Stati Uniti d’America….Leggi….

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Most Popular

Recent Comments

Sandro Berticelli on Maduro, una catastrofica vittoria
pedro navaja on Benaltrista sarà lei…
Corrado on Cielito lindo…
Corrado on Tropico del cancro
Corrado on Evo dixit
Corrado on L’erede
Alligator on Aspettando Hugodot
A. Ventura on Yoani, la balena bianca
matrix on Chávez vobiscum
ashamedof on Chávez vobiscum
stefano stern on Chávez e il “maiale”
Antonio Moscatelli on Gennaro Carotenuto, cavallinologo
pedro navaja on La strada della perdizione
pedro navaja on Benaltrista sarà lei…
pedro navaja on Benaltrista sarà lei…
pedro navaja on Benaltrista sarà lei…
Alessandra on Benaltrista sarà lei…
Alessandra on Benaltrista sarà lei…
Arturo Sania on Benaltrista sarà lei…
A.Strasser on Benaltrista sarà lei…
Alessandra on Benaltrista sarà lei…
A.Strasser on Benaltrista sarà lei…
Arturo Sania on Benaltrista sarà lei…
giuilio on Maracanazo 2.0