No menu items!
5.9 C
Buenos Aires
Wednesday, July 28, 2021
HomeAmerica CentraleHondurasHonduras, strage dietro le sbarre

Honduras, strage dietro le sbarre

Sono più di 350 le persone morte nell’incendio che sta distruggendo il carcere di Comayagua, un centinaio di chilometri a nord di Tegucigalpa. Le cause dell’incendio non sono chiare. Forse un cortocircuito, forse la protesta di qualche detenuto. Ma abbastanza chiare – e terribili – sono le ragion i per le quali l’incendio ha avuto tanto deva stanti effetti. Secondo la Associated Press, infatti, molti dei detenuti sono morti nelle proprie celle, perché le autorità di turno hanno ritardato ad ubicare le guardie che possedevano le chiavi. Leggi tutto si El Heraldo di Tegucigalpa

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Most Popular

Recent Comments

Sandro Berticelli on Maduro, una catastrofica vittoria
pedro navaja on Benaltrista sarà lei…
Corrado on Cielito lindo…
Corrado on Tropico del cancro
Corrado on Evo dixit
Corrado on L’erede
Alligator on Aspettando Hugodot
A. Ventura on Yoani, la balena bianca
matrix on Chávez vobiscum
ashamedof on Chávez vobiscum
stefano stern on Chávez e il “maiale”
Antonio Moscatelli on Gennaro Carotenuto, cavallinologo
pedro navaja on La strada della perdizione
pedro navaja on Benaltrista sarà lei…
pedro navaja on Benaltrista sarà lei…
pedro navaja on Benaltrista sarà lei…
Alessandra on Benaltrista sarà lei…
Alessandra on Benaltrista sarà lei…
Arturo Sania on Benaltrista sarà lei…
A.Strasser on Benaltrista sarà lei…
Alessandra on Benaltrista sarà lei…
A.Strasser on Benaltrista sarà lei…
Arturo Sania on Benaltrista sarà lei…
giuilio on Maracanazo 2.0