No menu items!
21.7 C
Buenos Aires
Saturday, April 10, 2021
HomeAmericheCile, Aysen ribelle

Cile, Aysen ribelle

Da oltre due settimane una gran parte del sud del Cile, una stretta fascia di terra lunga quasi 900 chilometri nota come Aysen, è paralizzata da una protesta popolare che, articolata su 11 punti, chiede al governo central la fine di un atavico isolamento  ed il miglioramento di un tenore di vita da troppo tempo ostaggio del caro-prezzi. Tutti i dettagli in un reportage di Marianel Jarroud per IPS.

Previous articleChávez, santo prima…
Next articleLiberi tutti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Most Popular

Recent Comments

Sandro Berticelli on Maduro, una catastrofica vittoria
pedro navaja on Benaltrista sarà lei…
Corrado on Cielito lindo…
Corrado on Tropico del cancro
Corrado on Evo dixit
Corrado on L’erede
Alligator on Aspettando Hugodot
A. Ventura on Yoani, la balena bianca
matrix on Chávez vobiscum
ashamedof on Chávez vobiscum
stefano stern on Chávez e il “maiale”
Antonio Moscatelli on Gennaro Carotenuto, cavallinologo
pedro navaja on La strada della perdizione
pedro navaja on Benaltrista sarà lei…
pedro navaja on Benaltrista sarà lei…
pedro navaja on Benaltrista sarà lei…
Alessandra on Benaltrista sarà lei…
Alessandra on Benaltrista sarà lei…
Arturo Sania on Benaltrista sarà lei…
A.Strasser on Benaltrista sarà lei…
Alessandra on Benaltrista sarà lei…
A.Strasser on Benaltrista sarà lei…
Arturo Sania on Benaltrista sarà lei…
giuilio on Maracanazo 2.0