Tag Archives: Colombia

Un Nobel salvapace

Chissà: forse ha ragione Ingrid Betancourt – che della guerriglia colombiana fu, lungo sette durissimi anni di prigionia, una delle vittime più internazionalmente conosciute – quando afferma che, per equità, il premio Nobel avrebbero dovuto assegnarlo a tutte le parti coinvolte nei negoziati di pace. Ovvero: al presidente Juan Manuel Santos ed a Rodrigo Londoño […]

Read More 0 Comments

No alla pace

“La nostra lunga notte di dolore e di violenza è finita” aveva annunciato il presidente Juan Manuel Santos lo scorso 26 di settembre di fronte ai dignitari del mondo intero convenuti a Cartagena per assistere alla cerimonia della firma del trattato di pace tra il governo colombiano e le Farc (Fuerzas Armadas Revolucionarias Colombianas). Ed […]

Read More 0 Comments

FARC Inc.

Mentre all’Avana proseguono, con alterne fortune, i colloqui di pace tra governo colombiano e guerriglieri delle Farc, un’essenziale domanda continua a condizionare gli esiti delle trattative: che cosa è – oggi, dopo mezzo secolo di guerra – la guerriglia colombiana? In che modo si finanzia? La risposta – o meglio: una serie di possibili risposte […]

Read More 0 Comments

…e pace sia

Ha vinto Juan Manuel Santos. O meglio: ha vinto la pace. Ed ha perso Álvaro Uribe, l’ombra lunga – un’ombra di guerra – che si stagliava dietro la candidatura di Óscar Iván Zuluaga. Santos, che nella prima tornata elettorale non era arrivato al 25 per cento dei voti, ha chiesto agli elettori di scegliere tra […]

Read More 0 Comments

Onorevole FARC…

Juan Manuel Santos è convinto di farcela. Dopo 65 anni di ininterrotta violenza ed oltre 200.000 mila morti ammazzati, il presidente colombiano non dubita che riuscirà infine a chiudere definitivamente, entro il 2014, il sanguinoso, interminabile capitolo apertosi in Colombia il 9 aprile del 1948, con l’assassinio del leader liberale Jorge Eliécer Gaián. “Mi immagino […]

Read More 0 Comments

Escobar, no logo

Pablo Emilio Escobar Gaviria non è una marca di capi d’abbigliamento e souvenir di varia natura. È  – e tale resterà in futuro – soltanto il tristemente famoso nome d’un uomo che ha assassinato, torturato, massacrato e sequestrato gente, terrorizzando e ricattando un intero paese. Questo è, in sostanza, quanto ha deciso la Superintendencia de […]

Read More 0 Comments