No menu items!
19.2 C
Buenos Aires
Saturday, December 3, 2022
HomeAmerica CentraleMessicoRicardo Flores Magón

Ricardo Flores Magón

Dal New Yorker un ritratto dell’anarchico che, a più sconosciuto, agli inizi del XX secolo si inventò la rivoluzione messicana.


Nel 1901, Ricardo Flores Magón, giornalista e dissidente politico ventenne, salì sul palco del Teatro de la Paz, a San Luis Potosí, in Messico, e denunciò il presidente Porfirio Díaz. “L’amministrazione Díaz è un covo di ladri!” gridò, non una volta, non due, ma tre volte. La folla di liberali anti-Díaz sedeva incredula. Forse erano d’accordo con il sentimento: Díaz aveva rubato a troppi messicani la loro terra, i loro diritti e i loro salari. Ma non l’avevano sentita esprimersi così sfacciatamente. All’inizio sibilarono. Alla fine, calpestarono i piedi e batterono forte. L’uomo che aveva convocato l’incontro, Camilo Arriaga, un ammiratore dei critici europei del capitalismo e del potere statale come Karl Marx e Mikhail Bakunin, si chiese: “Dove ci sta portando quest’uomo?”…..

Leggi l’intero articolo in inglese

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Most Popular

Recent Comments

Sandro Berticelli on Maduro, una catastrofica vittoria
pedro navaja on Benaltrista sarà lei…
Corrado on Cielito lindo…
Corrado on Tropico del cancro
Corrado on Evo dixit
Corrado on L’erede
Alligator on Aspettando Hugodot
A. Ventura on Yoani, la balena bianca
matrix on Chávez vobiscum
ashamedof on Chávez vobiscum
stefano stern on Chávez e il “maiale”
Antonio Moscatelli on Gennaro Carotenuto, cavallinologo
pedro navaja on La strada della perdizione
pedro navaja on Benaltrista sarà lei…
pedro navaja on Benaltrista sarà lei…
pedro navaja on Benaltrista sarà lei…
Alessandra on Benaltrista sarà lei…
Alessandra on Benaltrista sarà lei…
Arturo Sania on Benaltrista sarà lei…
A.Strasser on Benaltrista sarà lei…
Alessandra on Benaltrista sarà lei…
A.Strasser on Benaltrista sarà lei…
Arturo Sania on Benaltrista sarà lei…
giuilio on Maracanazo 2.0