No menu items!
8.5 C
Buenos Aires
Wednesday, August 4, 2021
HomesidebareditorialeQuel che ci dice il Texas

Quel che ci dice il Texas

In un op-ed per il New York Times, Ezra Klein analizza il più profondo – e più terrificante – significato della ondata di freddo che ha paralizzato il Texas. Con i suoi 80 morti e con i suoi blackout, sostiene Klein, il Texas – ricco Stato della più ricca nazione del pianeta – è ben lungi dal rappresentare il peggior scenario possibile a fronte di una emergenza, quella del cambio climatico, che una gran parte della politica (non solo in Texas) si rifiuta di considerare. Il vero problema è che non solo il cambio climatico non è diventato, politicamente parlando, un argomento unificante – fatto essenziale per affrontarne efficacemente le conseguenze, ma è causa di divisioni e di guerre, in un quadro che ben poco promette per il futuro dell’umanità…leggi…

Previous articleWhat a mess in Texas
Next articleLa legge di Uribe

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Most Popular

Recent Comments

Sandro Berticelli on Maduro, una catastrofica vittoria
pedro navaja on Benaltrista sarà lei…
Corrado on Cielito lindo…
Corrado on Tropico del cancro
Corrado on Evo dixit
Corrado on L’erede
Alligator on Aspettando Hugodot
A. Ventura on Yoani, la balena bianca
matrix on Chávez vobiscum
ashamedof on Chávez vobiscum
stefano stern on Chávez e il “maiale”
Antonio Moscatelli on Gennaro Carotenuto, cavallinologo
pedro navaja on La strada della perdizione
pedro navaja on Benaltrista sarà lei…
pedro navaja on Benaltrista sarà lei…
pedro navaja on Benaltrista sarà lei…
Alessandra on Benaltrista sarà lei…
Alessandra on Benaltrista sarà lei…
Arturo Sania on Benaltrista sarà lei…
A.Strasser on Benaltrista sarà lei…
Alessandra on Benaltrista sarà lei…
A.Strasser on Benaltrista sarà lei…
Arturo Sania on Benaltrista sarà lei…
giuilio on Maracanazo 2.0