No menu items!
16.7 C
Buenos Aires
Monday, September 20, 2021
HomeSud AmericaColombiaOnorevole FARC...

Onorevole FARC…

Juan Manuel Santos è convinto di farcela. Dopo 65 anni di ininterrotta violenza ed oltre 200.000 mila morti ammazzati, il presidente colombiano non dubita che riuscirà infine a chiudere definitivamente, entro il 2014, il sanguinoso, interminabile capitolo apertosi in Colombia il 9 aprile del 1948, con l’assassinio del leader liberale Jorge Eliécer Gaián. “Mi immagino – dice in una lunga intervista al País di Madrid – i rappresentanti delle Farc seduti nel Congresso…”. L’ottimismo di Santos appare, a questo punto, tutt’altro che infondato. Negoziati di pace tra governo e FARC (Fuerzas Armadas Revolucionarias Colombianas, la più antica guerriglia del continente) sono in corso all’Avana da moli mesi. E già hanno raggiunto accordi di massima su alcuni – lo sviluppo agricolo e la partecipazione politica su tutti dei più controversi punti in discussione.

Clicca qui per leggere l’intera intervista.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Most Popular

Recent Comments

Sandro Berticelli on Maduro, una catastrofica vittoria
pedro navaja on Benaltrista sarà lei…
Corrado on Cielito lindo…
Corrado on Tropico del cancro
Corrado on Evo dixit
Corrado on L’erede
Alligator on Aspettando Hugodot
A. Ventura on Yoani, la balena bianca
matrix on Chávez vobiscum
ashamedof on Chávez vobiscum
stefano stern on Chávez e il “maiale”
Antonio Moscatelli on Gennaro Carotenuto, cavallinologo
pedro navaja on La strada della perdizione
pedro navaja on Benaltrista sarà lei…
pedro navaja on Benaltrista sarà lei…
pedro navaja on Benaltrista sarà lei…
Alessandra on Benaltrista sarà lei…
Alessandra on Benaltrista sarà lei…
Arturo Sania on Benaltrista sarà lei…
A.Strasser on Benaltrista sarà lei…
Alessandra on Benaltrista sarà lei…
A.Strasser on Benaltrista sarà lei…
Arturo Sania on Benaltrista sarà lei…
giuilio on Maracanazo 2.0