No menu items!
10.5 C
Buenos Aires
Saturday, October 16, 2021
HomeAmerica CentraleMessicoJulio, il più grande

Julio, il più grande

È morto ieri, all’età di 88 anni, Julio Scherer, fondatore e direttore del settimanale “Proceso”, forse il più grande giornalista messicano di sempre. O, ancor meglio: il più grande giornalista d’un paese nel quale esser giornalisti ha sempre rappresentato una sfida – ed una sfida che si poteva pagare con la vita – contro i poteri palesi ed occulti. Lungo tutti i 70 anni di potere del Pri, Scherer ha rappresentato – fin dai tempi in cui era direttore del quotidiano “Excelsior”, negli anni tragici della strage di Tlatelolco – la classica voce fuori dal coro, la rottura di un sistema d’informazione basato sul servilismo e sulla complicità. Ed ha fatto scuola, indicando la strada a generazioni di giornalisti che, in questi anni, hanno difeso anche a prezzo della vita il diritto ad una in formazione indipendente. Ecco quel che lui ha scritto el País di Madrid. Ed ecco il link con il numero di “Proceso” dedicato al suo direttore scomparso.

Previous articleAvec Charlie
Next articleVerrá la morte…

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Most Popular

Recent Comments

Sandro Berticelli on Maduro, una catastrofica vittoria
pedro navaja on Benaltrista sarà lei…
Corrado on Cielito lindo…
Corrado on Tropico del cancro
Corrado on Evo dixit
Corrado on L’erede
Alligator on Aspettando Hugodot
A. Ventura on Yoani, la balena bianca
matrix on Chávez vobiscum
ashamedof on Chávez vobiscum
stefano stern on Chávez e il “maiale”
Antonio Moscatelli on Gennaro Carotenuto, cavallinologo
pedro navaja on La strada della perdizione
pedro navaja on Benaltrista sarà lei…
pedro navaja on Benaltrista sarà lei…
pedro navaja on Benaltrista sarà lei…
Alessandra on Benaltrista sarà lei…
Alessandra on Benaltrista sarà lei…
Arturo Sania on Benaltrista sarà lei…
A.Strasser on Benaltrista sarà lei…
Alessandra on Benaltrista sarà lei…
A.Strasser on Benaltrista sarà lei…
Arturo Sania on Benaltrista sarà lei…
giuilio on Maracanazo 2.0