No menu items!
5.9 C
Buenos Aires
Wednesday, July 28, 2021
HomeCaribeCubaGuantánamo, 10, anzi, 111 anni di vergogna

Guantánamo, 10, anzi, 111 anni di vergogna

Il campo di detenzione di Guantánamo compie dieci anni. Dieci anni di vergogna che Obama, non solo non ha cancellato, ma ha finito per far propri con una serie di rinunce di ritardi e di veri e propri voltafaccia che, quali che siano i risultati delle elezioni del prossimo novembre, peseranno – e molto – sulla storia della sua presidenza. Ma lo scandalo di Guantánamo non comincia, ne finisce se mai il giorno della chiusura arriverà, con la creazione del centro di detenzione. La base militare in territorio cubano nel quale il centro è stato aperto è figlia di un abuso “imperiale” ancor più inaccettabile. Come ben ricorda, in questo editoriale aperto pubblicato dal New York Times lo storico Jonathan M. Hansen.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Most Popular

Recent Comments

Sandro Berticelli on Maduro, una catastrofica vittoria
pedro navaja on Benaltrista sarà lei…
Corrado on Cielito lindo…
Corrado on Tropico del cancro
Corrado on Evo dixit
Corrado on L’erede
Alligator on Aspettando Hugodot
A. Ventura on Yoani, la balena bianca
matrix on Chávez vobiscum
ashamedof on Chávez vobiscum
stefano stern on Chávez e il “maiale”
Antonio Moscatelli on Gennaro Carotenuto, cavallinologo
pedro navaja on La strada della perdizione
pedro navaja on Benaltrista sarà lei…
pedro navaja on Benaltrista sarà lei…
pedro navaja on Benaltrista sarà lei…
Alessandra on Benaltrista sarà lei…
Alessandra on Benaltrista sarà lei…
Arturo Sania on Benaltrista sarà lei…
A.Strasser on Benaltrista sarà lei…
Alessandra on Benaltrista sarà lei…
A.Strasser on Benaltrista sarà lei…
Arturo Sania on Benaltrista sarà lei…
giuilio on Maracanazo 2.0