No menu items!
10.3 C
Buenos Aires
Thursday, August 5, 2021
HomesidebareditorialeCubans, go home

Cubans, go home

In un articolo pubblicato da El País di Madrid, Joaquin Villalobos, – a suo tempo uno dei più importanti dirigenti della guerriglia salvadoregna – sottolinea come, in questi ultimi venti anni, sia cambiato il rapporto colonizzati-colonizzatori che ha storicamente caratterizzto la lotta politica (e spesso la lotta armata) in gran parte dell’America Latina. Ora, fa notare Villalobos riferendosi ai casi del Venezuela e del Nicaragua, è Cuba che, nella lotta per sopravvivere al fallimento del suo sistema politico, gioca la parte del colonizzatore.

Giusto? Sbagliato? Per quanto basata su indiscutibili dati di fatto – i rifornimenti semi-gratuiti di petrolio e la penetrazione cubana negli apparati armati e di sicurezza della Venezuela chavista – la terminologia usata da Villalobos (il termine “colonizzatore”, su tutti) è certamente opinabile. Ma l’articolo merita comunque d’esser letto e meditato…Leggi…

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Most Popular

Recent Comments

Sandro Berticelli on Maduro, una catastrofica vittoria
pedro navaja on Benaltrista sarà lei…
Corrado on Cielito lindo…
Corrado on Tropico del cancro
Corrado on Evo dixit
Corrado on L’erede
Alligator on Aspettando Hugodot
A. Ventura on Yoani, la balena bianca
matrix on Chávez vobiscum
ashamedof on Chávez vobiscum
stefano stern on Chávez e il “maiale”
Antonio Moscatelli on Gennaro Carotenuto, cavallinologo
pedro navaja on La strada della perdizione
pedro navaja on Benaltrista sarà lei…
pedro navaja on Benaltrista sarà lei…
pedro navaja on Benaltrista sarà lei…
Alessandra on Benaltrista sarà lei…
Alessandra on Benaltrista sarà lei…
Arturo Sania on Benaltrista sarà lei…
A.Strasser on Benaltrista sarà lei…
Alessandra on Benaltrista sarà lei…
A.Strasser on Benaltrista sarà lei…
Arturo Sania on Benaltrista sarà lei…
giuilio on Maracanazo 2.0