No menu items!
7 C
Buenos Aires
Monday, August 2, 2021
HomeSud AmericaCileCosì ha vinto Sebastián Piñera

Così ha vinto Sebastián Piñera

Perché ha vinto Sebastián Piñera? Grazie a quale discorso è riuscito a trasformare in un trionfo al di là d’ogni ragionevole attesa una molto deludente performance nella prima ronda elettorale? Il giornalista cileno Ascanio Cavallo analizza in questo modo il quasi 55 per cento dei voti ottenuto dal candidato destra. Piñera, scrive Cavallo sul País di Madrid, ha vinto perché è riuscito, non solo ad approfittare della divisione del centrosinistra, ma a mobilitare 600 mila nuovi elettori (mai, nella storia del Cile democratico era accaduto che la partecipazione al ballottaggio fosse più alta di quella alla prima ronda). Come? Presentando una immagine di se stesso molto meno “di destra” – ovvero, molto più tollerante ed aperta alla problematica sociale – di quella che gli è propria. E questo a fronte di Alejandro Guiller che, al contrario, aveva creduto di poter attrarre voti da sinistra facendo l’occhiolino ai simpatizzanti del fallimentare “socialismo del XXI secolo”. Clicca qui per leggere l’articolo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Most Popular

Recent Comments

Sandro Berticelli on Maduro, una catastrofica vittoria
pedro navaja on Benaltrista sarà lei…
Corrado on Cielito lindo…
Corrado on Tropico del cancro
Corrado on Evo dixit
Corrado on L’erede
Alligator on Aspettando Hugodot
A. Ventura on Yoani, la balena bianca
matrix on Chávez vobiscum
ashamedof on Chávez vobiscum
stefano stern on Chávez e il “maiale”
Antonio Moscatelli on Gennaro Carotenuto, cavallinologo
pedro navaja on La strada della perdizione
pedro navaja on Benaltrista sarà lei…
pedro navaja on Benaltrista sarà lei…
pedro navaja on Benaltrista sarà lei…
Alessandra on Benaltrista sarà lei…
Alessandra on Benaltrista sarà lei…
Arturo Sania on Benaltrista sarà lei…
A.Strasser on Benaltrista sarà lei…
Alessandra on Benaltrista sarà lei…
A.Strasser on Benaltrista sarà lei…
Arturo Sania on Benaltrista sarà lei…
giuilio on Maracanazo 2.0