No menu items!
11.3 C
Buenos Aires
Saturday, June 19, 2021
HomeSud AmericaColombiaCiao, libertà…

Ciao, libertà…

Le Farc hanno infine liberato i sei poliziotti e i quattro militari che, nelle loro mani da oltre un decennio, erano i più antichi tra i sequestrati dall’organizzazione guerrigliera. Soltanto una parentesi o un concreto passo verso la pace che la Colombia attende da mezzo secolo? Tutti i dettagli su La Semana.

Sempre da La Semana, il profilo delle quattro donne –Xiomara Castro de Zelaya, Piedad Córdoba, Rigoberta Menchú ed Elena Poniatowska – che, con certosina pazienza, hanno lavorato per la liberazione degli ostaggi. Più una completa cronologia degli eventi.

Santos: “un passo nella giusta direzione”

“Fin del canje” – Su ConfidenciaColombia, Maria Alejandra Villamizar spiega che cosa abbia significato, in negativo, per le FARC, la lunga stagione dei sequestri di persona.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Most Popular

Recent Comments

Sandro Berticelli on Maduro, una catastrofica vittoria
pedro navaja on Benaltrista sarà lei…
Corrado on Cielito lindo…
Corrado on Tropico del cancro
Corrado on Evo dixit
Corrado on L’erede
Alligator on Aspettando Hugodot
A. Ventura on Yoani, la balena bianca
matrix on Chávez vobiscum
ashamedof on Chávez vobiscum
stefano stern on Chávez e il “maiale”
Antonio Moscatelli on Gennaro Carotenuto, cavallinologo
pedro navaja on La strada della perdizione
pedro navaja on Benaltrista sarà lei…
pedro navaja on Benaltrista sarà lei…
pedro navaja on Benaltrista sarà lei…
Alessandra on Benaltrista sarà lei…
Alessandra on Benaltrista sarà lei…
Arturo Sania on Benaltrista sarà lei…
A.Strasser on Benaltrista sarà lei…
Alessandra on Benaltrista sarà lei…
A.Strasser on Benaltrista sarà lei…
Arturo Sania on Benaltrista sarà lei…
giuilio on Maracanazo 2.0