Archive | Venezuela RSS feed for this section

E adesso?

‘Por ahora’, per ora, è, nella liturgia chavista, una sorta di formula magica o, ancor meglio, una messianica esortazione le cui sacre origini risalgono a quello che, del culto, fu il vero e luminoso punto d’inizio. ‘Por ahora’ fu, infatti, la frase che Hugo Chávez Frías, comandante ‘supremo ed eterno’, pronunciò nel febbraio del 1992, […]

Read More 0 Comments

Aspettando il voto…..

In attesa di conoscere – si spera tra non molto – i risultati delle elezioni parlamentari venezuelane, credo sia interessante raccontare una, anzi, due storie che, tra loro intrecciate, aiutano non solo a meglio illustrare la vera natura del processo elettorale, ma anche a spiegare perché, a dispetto dell’unanime verdetto dei sondaggi, nient’affatto scontata sia […]

Read More 0 Comments

Un voto nel deserto

Domenica prossima, 6 dicembre, 19 milioni di venezuelani tornano alle urne per rinnovare i 167 seggi della Assemblea Nazionale. E tutti i sondaggi concedono all’opposizione, in questa vigilia, un vantaggio che oscilla dai 15 ai 30 punti. Troppi, evidentemente, per immaginare una rimonta governativa nelle poche ore che ci separano dall’apertura dei seggi. E nel […]

Read More 0 Comments

Menzogne e manganelli

La pubblicazione, sul ‘Fatto Quotidiano’, d’un post firmato dal giurista internazionale Fabio Marcelli, mi spinge a tornare sul tema dello stato della Giustizia – e, più in generale, sul molto penoso stato delle cose, particolarmente di quelle molto specifiche e delicatissime ‘cose’ che si chiamano ‘diritti umani’ – nell’attuale Repubblica Bolivariana del Venezuela. Tema del […]

Read More 0 Comments

Farsa bolivariana

Gli hanno dato 13 anni, nove mesi, sette giorni e 12 ore di carcere. E va subito detto che si tratta, al di là d’ogni ragionevole dubbio, della più consona conclusione del processo che, negli ultimi 17 mesi, ha visto due grandi protagonisti: il leader dell’opposizione Leopoldo López, nelle vesti di imputato, e, nei panni […]

Read More 0 Comments

Una storia del mango

‘No tengo un mango’ sta notoriamente, nel castillano d’America, per non ho il becco d’un quattrino, sono al verde. E non pochi sono convinti che proprio questo fosse, in effetti, il molto crudo messaggio che il lanciatore – o la lanciatrice, come vuole la versione ufficiale dei fatti – intendeva comunicare al presidente della Repubblica […]

Read More 0 Comments