Archive | Brasile RSS feed for this section

Nella pattumiera della storia

Chiude dopo 34 anni di assai maleodorante vita quello che era da molti ritenuto il più grande immondezzaio dell’America Latina e forse del mondo. Ovvero: Jardim Gramachoga, la gigantesca spianata (un milione e trecentomila metri quadrati ricoperti da porcherie d’ogni tipo) verso la quale, per oltre tre decenni, sono confluiti gran parte dei rifiuti (8.400 […]

Read More 0 Comments

Indovina chi non viene a cena

Dilma Rousseff, presidente di un Brasile in piena crescita, è giunta in visita a Washington. Ma a per lei non vi sarà alcuna cena di gala. Perché? Per quale ragione gli Stati Uniti appaiono, contro ogni logica, ancora tanto riluttanti a concedere al più grande paese latinoamericano lo status che l’economia e la politica già […]

Read More 0 Comments

Chiamami C, sarò la tua classe

In un articolo scritto per “E”, mensile di “Emergengency,  Gabriella Saba e Claudio M. Valentinatti raccontano l’irresistibile ascesa della nuoba piccola borghesia brasiliana.   …….Marinés Alves ha 36 anni e una storia che sta diventando comune in Brasile. Nata in una famiglia povera nello Stato di Tocantins (una delle zone più sottosviluppate del Paese), è […]

Read More 1 Comment

Tropico del cancro

Cristina Fernández ha un (fortunatamente curabilissimo) cancro alla tiroide e dovrà essere operata. E, prima ancora,  il medesimo destino era toccato a Fernando Lugo, Lula, Dilma Rousseff e Hugo Chávez. Con la sola eccezione di Evo Morales e Rafael Correa, tutti i leader-presidenti della sinistra latinoamericana sono stati, negli ultimi due anni, colpiti da qualche […]

Read More 1 Comment

Favela chiavi in mano

Per entrare bisogna aprire un cancello. E, per aprire il cancello, bisogna chiedere la chiave ai padroni. Ovvero: ai trafficanti di droga. Che, se si fidano di te, te la fanno avere dietro pagamento d’una somma di danaro pari a 4 dollari. È accaduto, anzi, sta accadendo in quella parte di Rio che va sotto […]

Read More 0 Comments

È (ri)caduto giù l’Antonio

Antonio Palocci, “chief of staff” del nuovo governo di Dilma Roussef, si è dimesso in seguito ad uno scandalo di corruzione. E per il Brasile si tratta di una sorta di dejá vu. Palocci – da molti considerato il più lucido cervello del cosiddetto “miracolo brasiliano – era infatti già era stato ministro dell’economia nel […]

Read More 1 Comment