Archive | Sud America RSS feed for this section

Un Natale demenziale

Che il Venezuela fosse avviato a passare un pessimo Natale, era cosa scontata. E tuttavia neppure il più uggioso degli uccelli del malaugurio avrebbe potuto immaginare quanto questo pessimo Natale potesse, ben oltre l’inevitabile miseria dei tempi, consumarsi nel segno della più autolesionistica demenzialità. O, se si preferisce, nel segno del più insensato provvedimento economico […]

Read More 0 Comments

Un Nobel salvapace

Chissà: forse ha ragione Ingrid Betancourt – che della guerriglia colombiana fu, lungo sette durissimi anni di prigionia, una delle vittime più internazionalmente conosciute – quando afferma che, per equità, il premio Nobel avrebbero dovuto assegnarlo a tutte le parti coinvolte nei negoziati di pace. Ovvero: al presidente Juan Manuel Santos ed a Rodrigo Londoño […]

Read More 0 Comments

No alla pace

“La nostra lunga notte di dolore e di violenza è finita” aveva annunciato il presidente Juan Manuel Santos lo scorso 26 di settembre di fronte ai dignitari del mondo intero convenuti a Cartagena per assistere alla cerimonia della firma del trattato di pace tra il governo colombiano e le Farc (Fuerzas Armadas Revolucionarias Colombianas). Ed […]

Read More 0 Comments

Lettera a un “dictatorzuelo”

Giunto ormai sulla soglia del diciottesimo anno di governo ‘chavista’, il Venezuela si spegne. Si spegne nel più letterale senso del termine perché – causa un perverso combinarsi d’inettitudine, di corruzione e di avverse condizioni climatiche – il paese non riesce a produrre che una frazione dell’elettricità di cui ha bisogno. Si spegne economicamente e […]

Read More 0 Comments

Dilma fu

Un golpe? No. Quello che all’alba di stamane ha ‘afastado’, appartato, Dilma Rousseff dalla presidenza del Brasile è sicuramente il risultato d’una manovra politica infame e per molti aspetti grottesca. Anzi, peggio: è l’esatto contrario di quel che afferma d’essere. Ovvero: non un momento di lotta alla corruzione, ma l’ultimo spasimo d’un sistema corrotto, un […]

Read More 0 Comments

Chi è senza peccato…

Le chiamano ‘pedaladas fiscais”, pedalate fiscali. Ed i sondaggi ci raccontano come solo una ristrettissima minoranza dei brasiliani che, in queste ore, vanno manifestando, pro e contro l’impeachment, sappia davvero (nei minimi dettagli o anche soltanto per grandi linee) in che cosa consista questo alquanto oscuro (ed ancor più controverso) delitto amministrativo. Eppure sarà proprio […]

Read More 0 Comments