Archive | Americhe RSS feed for this section

Piove, governo…

‘È arrivata la pioggia”, disse Nicolás Maduro riemergendo con un forzato sorriso dalle tenebre nelle quali la sua corpulenta immagine era all’improvviso precipitata. ’E con la pioggia – aggiunse accompagnato dai molto compunti cenni d’assenso dei gerarchi accanto a lui seduti – sono arrivati i fulmini, il vento ed i tuoni…’. Di che stava parlando […]

Read More 0 Comments

Io, l’illeggibile

Eduardo Galeano parla di quello che viene unanimemente considerato il suo “capolavoro – “Le vene aperte dell’America Latina” – come d’un libro che non riuscirebbe a rileggere senza “svenire”. Quel libro, dice, voleva essere un’opera di economia politica, ma l’ho scritto senza avere una preparazione adeguata ed usando un lingiaggio “da sinistra tradizionale” ormai insopportabilmente […]

Read More 1 Comment

Adios, Gabo

Se ne è andato Gabriel García Márquez, uno tra i più grandi scrittori del XX secolo e, forse, il più “latinoamericano” – o universalmente latinoamericano – degli scrittori. Un personaggio che non può essere commemorato che con le sue stesse parole. E questo è quel che facciamo riportando qui il testo integrale del discorso con […]

Read More 1 Comment

Seni contro

“Right and Left Together”. Destra e sinistra insieme. Con questo slogan, illustrato dale immagini di Che Guevara, Fidel Castro e Hugo Chávez da un lato (Left) e, dall’altro, Ronald Reagan, Margareth Thatcher e George W. Bush – tutti in forma d’assai prosperoso seno femminile – la marca brasiliana di reggiseni Hope, ha lanciato il suo […]

Read More 0 Comments

A chi vuol darla a bere?

È toccato a Marco Rubio, dalla rivista Time recentissimamente definito “the republican savior”, il nuovo grande saggio del Partito Repubblicano, replicare allo State of the Union presentato martedì scorso dal Barack Obama di fronte alla Camere riunite. Un debutto, quello di Rubio che è, letteralmente, naufragato in un sorso d’acqua: quello che ha inopinatamente interrotto […]

Read More 0 Comments

Primo: non uccidere

Non è ancora la pace, ma lo potrebbe diventare. In Salvador, un paese di 6 milioni d’anime nel quale almeno 60.000 giovani sono parte di bande, le cosiddette “maras” che si combattono tra loro e commettono ogni genere di delitto (omicidi, soprattutto), un ex guerrigliero ed un vescovo hanno avviato, dopo una lunga trattativa con […]

Read More 0 Comments