Archive | America Centrale RSS feed for this section

Il “mezzo perdono” di Calderón

Ha chiesto perdono, Felipe Calderón, presidente del Messico. Ma non per tutto. E certo non per avere mobilitato l’esercito e tutte le forze federali contro i cartelli del narcotraffico. Io credo fermamente – ha detto in sostanza Calderón – che il governo a tutti livelli, federale, nei singoli Stati e nelle varie realtà municipali, debba […]

Read More 0 Comments

Hasta la madre!

Nel Messico devastato dalla “narco-guerra”, Javier Sicilia, un poeta ed un padre che ha perduto il figlio, guida la marcia di quanti, senza armi, si rifiutano di cedere alla logica della violenza.   Javier Sicilia, forse il più famoso ed acclamato tra i poeti messicani viventi, aveva un figlio di 24 anni – Juan Francisco, […]

Read More 0 Comments

Presidenta Xiomara?

Pur non rinunciando a far politica – anzi, pur confermando la propria intenzione di porre se stesso alla guida di un “nuovo movimento politico di resistenza” – Manuel Zelaya non potrà, salvo imprevedibili cambi alla Costituzione, partecipare alle prossime elezioni presidenziali. A chi dunque toccherà rappresentare il nuovo movimento di cui sopra. Il nome più […]

Read More 0 Comments

Honduras, democrazia cercasi…

  Manuel Zelaya è tornato nell’Honduras dal quale era stato illegittimamente cacciato. Ma è davvero tornata, con lui, la democrazia? Molti lo dubitano. Da NACLA, un articolo di Adrienne Pine, professoressa di antropologia all’America University   May 28, 2011 – 13:23 By Adrienne Pine Over the past few weeks U.S. Secretary of State Hillary Clinton […]

Read More 0 Comments

Torna a casa Mel

Spodestato da un classico golpe militare, il 28 giugno del 2009 – quando non mancava che qualche mese al termine legale della sua presidenza – Manuel Zelaya è tornato in Honduras al termine d’una lunga trattativa tra il nuovo presidente Porfirio Lobo (eletto in condizioni d’assai dubbia costituzionalità nel novembre del 2009) ed una serie […]

Read More 0 Comments