Archive | America Centrale RSS feed for this section

I 100 (e passa) giorni di EPN

Vincitore delle ultime elezioni con una percentuale di voti molto al di sotto del 50 per cento – e gravato dal perlopiù cupo ricordo dei 70 interminabili anni anni lungo i quali il Pri, il suo partito, aveva dominato il Paese – Enrique Peña Nieto ha vissuto i suoi primi 100 giorni di presidenza all’insegna […]

Read More 2 Comments

Rieccoli!

A 19 anni dai giorni d’una insurrezione che sorprese il mondo – e dopo anni d’un silenzio che sembrava il prodromo d’una definitive scomparsa – gli zapatisti del Chiapas tornano alla ribalta con una imponente manifestazione negli stessi luoghi luoghi che, il 1 gennaio del 1994, mentre Carlos Salinas de Gortari annunciava al mondo l’ingresso […]

Read More 0 Comments

EPN: 13 promesse e un patto

Enrique Peña Nieto, il molto controverso personaggio che, nelle ultime elezioni presidenziali, la scorsa estate,  ha riportato al potere in Messico il PRI (ovvero: il “partito-Stato” che aveva dominato la scena politica tra il 1929 ed il 2000) ha ufficialmente assunto lunedì scorso– al temine d’un periodo di transizione assurdamente lungo – la carica di […]

Read More 0 Comments

Resta la fame

Sono ancora 49 milioni, in America Latina, le bocche che reclamano cibo. Stando infatti all’ultimo rapporto della FAO, la tendenza alla diminuzione dei tassi di povertà e di denutrizione – favorita nell’ultimo decennio da un periodo di auge economica favorita dagli alti prezzi delle materie prime – sembra essere entrata in una fase di stanca […]

Read More 0 Comments

Vince la Colombia, festeggia il Nicaragua

La Corte dell’Aja ha infine risolto la lunga disputa che vedeva la Colombia ed il Nicaragua disputarsi la sovranità di due minuscole isole del Caribe, San Andrés e Providencia, con zona marittima annessa. La Corte ha deciso – confermando lo status quo – che i due atolli appartengono alla Colombia. E tuttavia a far salti […]

Read More 0 Comments

Il mio nome è Messico. Messico e basta

A nove giorni dalla fine del suo mandato, il presidente Calderón annuncia la presentazione d’una proposta d’emendamento costituzionale teso a cambiare il nome ufficiale del paese da Stati Uniti Messicani (Estados Unidos Mexicanos) a, semplicemente, Messico (México). La ragione? L’attuale nome (che peraltro quasi nessuno usa nel linguaggio corrente) non è che una derivazione, ormai […]

Read More 0 Comments