Archive | Guatemala RSS feed for this section

Quindici anni di pace senza pace

Quindici anni. Tanti sono passati dal giorno in cui, in Guatemala, un accordo di pace ha posto fine a quella che molti chiamano una “guerra civile”, ma che in realtà altro non fu che una lunga stagione di massacri (almeno 30.000 i morti in un decennio di conflitto “antinsurgente”) perpetrati dallo Stato contro la popolazione […]

Read More 0 Comments

Il ritorno della “mano dura”

Il Guatemala ha paura. Paura della violenza che si è impadronita delle sue strade. Paura delle organizzazioni criminali – in parte prodotti d’esportazione della guerra alla droga combattuta in Messico – che minacciano di sostituirsi ad un potere legale che mai, nella storia del paese, ha saputo mostrarsi forte o giusto. Paura dell’oggi, paura del […]

Read More 0 Comments

La morte violenta di un messaggero di pace

Facundo Cabral, cantautore argentino, è stato assassinato ieri a pistolettate in Guatemala, mentre, terminato un ciclo di concerti,  si recava all’aeroporto per tornare a Buenos Aires. Ancorano si ignorano le ragioni dell’omicidio, ultimo frutto di un’ondata di violenza criminale che ormai da anni affligge, in pratica, tutti i paesi centroamericani. Nel suo ultimo concerto, di […]

Read More 0 Comments

Corri, Sandra, corri…

Contrordine, compagni. Sandra Torres, moglie-divorziata dell’attuale presidente, Àlvaro Colom, potrà candidarsi alle prossime elezioni presidenziali. Lo ha deciso oggi, 8 luglio, una corte d’appello del Poder Judicial de Guatemala, contraddicendo una precedente sentenza della Corte Suprema Elettorale (che Suprema è, evidentemente, solo in termini molto relativi). La Costituzione guatemalteca vieta la partecipazione alla contesa elettorale […]

Read More 0 Comments