Washington Post – Trump, un presidente in sciopero

0

Donald Trump aveva un appuntamento con i vertici democratici per discutere il suo molto millantato programma di investimenti in infrastrutture (in teoria 2milioni di miliardi di dollari, in pratica, fin qui, null’altro che parole). Ma in preda ad un attacco isterico ha poi abbandonato la riunione ancor prima che cominciasse. Perché? Perché il giorno prima, in una intervista, Nancy Pelosi l’aveva accusato di coprire la verità nella sempre più torbida ed intricata vicenda del Russiagate. Fino a quando i democratici non chiuderanno le indagini sulla vicenda – ha affermato con i consueti tono ricattatori Trump – non vi sarà alcuna discussione sul piano per le infrastrutture. Con questo gesto, osserva E.J. Dionne sul Washington Post, Trump è di fatto diventato il primo presidente a dichiararsi in sciopero nella storia degli Stati Uniti d’America….Leggi….

Share.

Leave A Reply

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.