Un principe (di Galles) sulle orme di Fidel

0

L’ormai settantenne erede al trono del Regno Unito, Charles, prince of Wales, è arrivato, in visita ufficiale a Cuba. Lo accompagna la moglie Camilla. E lo accompagnano anche le non troppo velate minacce dell’Amministrazione Trump, non solo impegnata a spostare all’indietro le lancette della storia in materia di embargo, ma anche apparentemente decisa – sull’onda della crisi venezuelana – a chiudere i conti con il socialismo cubano. E proprio questo sembra essere l’implicito senso di questa del tutto inedita visita reale in quello che ama definire se stesso “el primer teritorio libre de America”: sottolineare, di fronte all’arroganza dello Zio Sam, la piena autonomia del Regno Unito in materia di politica internazionale. Ecco quello che, su Cubanet, scrive a tal proposito, Miriam Celaya….Leggi….

Share.

Leave A Reply

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.