Ciao, libertà…

0

Le Farc hanno infine liberato i sei poliziotti e i quattro militari che, nelle loro mani da oltre un decennio, erano i più antichi tra i sequestrati dall’organizzazione guerrigliera. Soltanto una parentesi o un concreto passo verso la pace che la Colombia attende da mezzo secolo? Tutti i dettagli su La Semana.

Sempre da La Semana, il profilo delle quattro donne –Xiomara Castro de Zelaya, Piedad Córdoba, Rigoberta Menchú ed Elena Poniatowska – che, con certosina pazienza, hanno lavorato per la liberazione degli ostaggi. Più una completa cronologia degli eventi.

Santos: “un passo nella giusta direzione”

“Fin del canje” – Su ConfidenciaColombia, Maria Alejandra Villamizar spiega che cosa abbia significato, in negativo, per le FARC, la lunga stagione dei sequestri di persona.

Share.

Leave A Reply