Honduras, strage dietro le sbarre

S ono più di 350 le persone morte nell’incendio che sta distruggendo il carcere di Comayagua, un centinaio di chilometri a nord di Tegucigalpa. Le cause dell’incendio non sono chiare. Forse un cortocircuito, forse la protesta di qualche detenuto. Ma abbastanza chiare – e terribili – sono le ragion i per le quali l’incendio ha avuto tanto deva stanti effetti. Secondo la Associated Press, infatti, molti dei detenuti sono morti nelle proprie celle, perché le autorità di turno hanno ritardato ad ubicare le guardie che possedevano le chiavi. Leggi tutto si El Heraldo di Tegucigalpa

Tags: , , , , , ,

One Response to “Honduras, strage dietro le sbarre” Subscribe

  1. get fifa 16 coins free 24/02/2017 at 12:43 pm #

    There’s been a moratorium on cod in Newfoundland since before I moved here in ’96. And there has never been a shortage of cod in the grocery stores or the fish & chips shops.What’s up with that?

Leave a Reply